venerdì 21 dicembre 2012

La Marijuana uccide il Cancro?

Un documentario si chiede se la Marijuana uccide il cancro. Prove mediche di confine.

Cancro: le cure proibite

Un interessante documentario storico di Massimo Mazzucco dii Luogocomune.net. Ci asteniamo dall'esprimere giudizi di sorta a riguardo, nè esprimere alcun giudizio sulle cure riportate. Semplicemente riportiamo l'informazione.

PRIMA PARTE: LE TERAPIE UFFICIALI
STATISTICHE – Un secolo fa veniva colpita dal cancro una persona su 20. Oggi tocca ad una persona su 3.
LA TEORIA UFFICIALE - La stessa di 50 anni fa.
LA TRINITÀ INTOCCABILE – Chirurgia, chemio e radioterapia.
LA GUERRA DEI DOTTORI – Allopatici contro empirici, ovvero chimica contro natura.
LA VITTORIA DELL’INDUSTRIA – Come i banchieri si impadronirono della salute del mondo
BIG PHARMA – Un monopolio incontrastato

SECONDA PARTE: LE CURE NATURALI
ESSIAC – Storia di Renè Caisse
HOXSEY – Il ciarlatano che curava il cancro
MAX GERSON – Il padre di tutte le diete
GERD HAMER – La Nuova Medicina Germanica
ALTRI METODI CONOSCIUTI - Cartilagine di Squalo, Iscador, Laetrile (B-17), ecc.
TULLIO SIMONCINI – L’ipotesi fungina



Tra l'altro è anche possibile acquistare questo filmato. Interessante è che risulta disponibile su sul sito americano Amazon.com e non sul sito Amazon.it italiano o su quello inglese Amazon.co.uk.


In riferimento alle cure con il bicarbonato di Tullio Simoncini, riportiamo sia un link di chi è contrario, sia un link di una sua recente intervista, ricordando che su YouTube sono presenti numerosi video e testimonianze su di lui, alcune a favore, molte contrarie, anche nei dibattiti. Naturalmente ci asteniamo dall'esprimere giudizi, semplicemente riportiamo link e informazioni. Spetta al lettore valutare.

La macchina p2p (plastic to petrol)

La macchina si chiama p2p (plastic to petrol) e trasformerebbe tutti i rifiuti che comunemente finiscono in discarica in olio combustibile e gas. Ovviamente per non perdere risorse non rinnovabili, in queste macchine andrebbero solo i rifiuti indifferenziati, irrecuperabili e rinnovabili.

L'auto ad acqua? Il progetto di Meyer

Vi sono dei prototipi o delle fonti, dei progetti su auto ad acqua. Qui ne riporto uno. Si tratta quella dell'americano Stanley Allen Meyer (August 24, 1940 – March 21, 1998). Il link porta ad una voce della Wikipedia.

Egli ha sostenuto che una vettura equipaggiata con il dispositivo potrebbe utilizzare l'acqua come combustibile al posto della benzina. La cella a combustibile avrebbe il compito di dividere l'acqua nei suoi elementi, idrogeno e ossigeno. L'idrogeno viene poi bruciato per produrre energia. Secondo Meyer, il dispositivo richiede meno energia per eseguire elettrolisi del fabbisogno energetico minimo previsto o misurato dalla scienza convenzionale.

Comunque c'è da rilevare che le affermazioni di Meyer circa la sua "auto mobile ad acqua combustibile" e la sua apparecchiatura sono risultati fraudolenti da parte di un tribunale dell'Ohio nel 1996, riporta la Wikipedia. Però sentire questi documentari è interessante e il modo in cui lui stesso parla, tenendo in mano forse una spiga di grano.

Comunque vi rimando a questo sito che ne ha approfondito lo studio.

http://www.free-energy-info.co.uk/Chapt10.html

Inoltre un interessante articolo lo potete leggere qui:

http://www.oltrelacoltre.com/?p=270

e a qualche filmato su YouTube. 






sabato 8 dicembre 2012

Il tagliere e la spugnetta sono più sporchi del WC!


Escherichia coli e Staphylococcus aureus. Sono questi gli ospiti sgraditi in cucina. Questi batteri, presenti nelle feci, si trovano in abbondanza anche su taglieri e strofinacci. Lo ha dimostrato uno studio dell'università dell'Arizona (Usa) che ha verificato come tra l'altro sulle spugnette per piatti ci sia una quantità di batteri fecali ben 200mila volte superiore a quella presente sul Water.

L'aspartame è tossico? Puntata INTEGRALE di Report del 29/4/12 E il Fluoro?

Puntata INTEGRALE di Report del 29/4/12 E il Fluoro?

Questi documentari in lingua inglese, parlano di eventuali danni dell'aspartame e fluoro. Meritano di essere visti. Mettono in relazione alcuni additivi alimentari a fenomenologia cancerosa. Leggete anche questa pagina su opinioni personali dell'avv. Diego Colangelo su aspartame.

Il contenuto della Coca Cola Zero dalla pagina della Wikipedia.
Il contenuto della Coca Cola Light dalla pagina della Wikipedia.

Fluoride, Aspartame and Agenda 21





Is Equal, Nutrasweet, Aspartame Safe?





Fluoride Poisoning and Dangers - Toothpaste Warning



Fluoride Is Poison: A Quick Demo | Melissa Melton | Infowars Reporter Contest Entry

venerdì 21 settembre 2012

«Pochi giorni nell’Esercito: rovinato dai vaccini»

Un articolo pubblicato oggi sul portale Libero e ripreso da molte testate giornalistiche. Merita certamente di essere letto.

David Gomiero, 24 anni, lotta dal 2006 contro le gravissime malattie insorte. Nel suo sangue un micidiale concentrato di metalli pesanti. E i militari lo hanno pure processato per “diserzione”.

MESTRE. Il suo sogno è sempre stato quello di seguire le orme del padre, carabiniere. La sua “carriera militare” comincia il 5 giugno 2006, quando si arruola nell’85° Reggimento “Verona” di Montorio Veronese, in ferma volontaria prefissata di un anno. Due settimane dopo è già finita. David Gomiero, mestrino di 24 anni, il 19 giugno viene sottoposto a un ciclo di vaccini.

Leggi l'articolo integrale.

Lo stesso articolo su Affariitaliani.

'Mio figlio autistico a causa dei vaccini' di Gabriele Milani

Cosa provocano i vaccini anti-infettivi per I'infanzia su un sistema immunitario di un lattante?
Scrive un autorevole clinico , il dr Donald Muller sul "Washington Free" del gennaio-febbraio 2005: "Le nuove conoscenze di neuro-immunologia pongono gravi questioni circa la scelta di iniettare Vaccini in bambini di età minore di 2 anni".

Sollecitare in modo eccessivo il sistema immunitario infantile, prima che abbia il tempo di maturare spontaneamente, si sta dimostrando un'azione disastrosa: l’introduzione di molteplici stimoli antigenici, unitamente a sostanze tossiche chimiche e materiale immunogeno proveniente dai tessuti di cellule animale od umane utilizzate per la produzione del vaccino stesso, sembra in realtà indebolire la risposta immunitaria nel lungo termine.

I vaccini, inoltre, contengono anche metalli pesanti, primo tra tutti il tristemente noto mercurio organico (thimerosal), responsabile della intossicazione da mercurio e quindi del boom dei casi di autismo infantile a partire dal 1992.
Infatti, con l’introduzione obbligatoria della vaccinazione antiepatite B , i bambini ricevettero per ciclo vaccinale una quantità variabile tra 125 e 175 mcg di mercurio, spropositata per il loro peso.

Leggi l'articolo integrale.

venerdì 14 settembre 2012

Interventi del politico Matteo Renzi in riferimento agli inceneritori (termovalorizzatori)

In questo filmato su YouTube, la dottoressa Gentilini, oncologa, è accusata dal politico Matteo Renzi di essere una "apprendista alchimista".



A Vienna Matteo Renzi in visita al termovalorizzatore
Ci chiediamo, se apprezza così tanto gli inceneritori il sig.Renzi, perchè non si trasferisce a Vienna, magari proprio in prossimità all'inceneritore? Modernità, serietà in relazione all'inceneritore? Modernità, raccolta di rifiuti intelligente a nostro avviso è il modello di raccolta di rifiuti di San Francisco. L'illusione di incenerire nel breve porta alla percezione di eliminare i rifiuti che in realtà si convertono rendendo città e terreni con bestiame e coltivazioni in prossimità all'inceneritore altamente inquinati da poveri ultrafini, nanoparticelle come ricercatori e dottori come Montanari, Giovanni Ghirga, Gentilini e molti altri spiegano. Ma Renzi, sembra non dar loro retta... che si traferisca a Vienna, dunque!




Scontro fra Renzi e Montanari sull'inceneritore/termovalorizzatore



Il dott.Ghirga spiega in riferimento agli inceneritori/termovalorizzatori

domenica 2 settembre 2012

Carne, la verità sconosciuta - Documentario completo (cambiamenti climatici e ambiente)

Un documentario con le migliori e più aggiornate informazioni scientifiche sui cambiamenti climatici e il loro legame con l'allevamento di animali: l'industria dell'allevamento causa il 18% dell'effetto serra totale, una percentuale simile a quella dell'industra, e maggiore di quella dell'intero settore dei trasporti pubblici e privati (13,5%). Con un linguaggio accessibile a tutti, interviste con scienziati, animazioni, statistiche, il documentario intende dare un importante contributo al dibattuto pubblico sul tema, mostrando come un'alimentazione maggiormente basata su ingredienti vegetali sia necessaria per diminuire drasticamente l'impatto sull'ambiente della produzione di cibo. Il documentario è adatto a giovani e adulti, particolarmente indicato per la visione nelle scuole superiori e nelle università. Le informazioni scientifiche derivano e sono state convalidate dalla FAO (Organizzazione per l'Agricoltura e l'Alimentazione dell'ONU), dal World Watch Institute e dall'Istituto per gli Studi Ambientali della Libera Università di Amsterdam. L'importanza di rendere note al pubblico queste informazioni sta nel fatto che ciascuno di noi, come singolo cittadino, può fare moltissimo per alleviare il proprio peso sull'ambiente e quello che possiamo fare sul fronte della scelta del nostro cibo è decisamente più potente di quello che possiamo fare in ogni altro campo! Questo lo conferma un articolo, pubblicato nell'aprile 2008 sulla rivista scientifica Environmental Science and Technology, di due ricercatori della Carnegie Mellon University, i quali spiegano che gli studi sul "consumo sostenibile" fatti negli ultimi anni hanno concluso che l'impatto dei singoli individui è dovuto a tre fattori principali: il cibo, l'energia usata in casa, e i trasporti, e di questi fattori, quello del "cibo", cioè di che cosa ciascuno sceglie di mangiare, è il più "potente". E' quello che in termini quantitativi ha il maggior impatto; ha il maggior livello di scelta personale, perché non dipende dalle normative, dalla disponibilità di mezzi pubblici o di fonti di energia alternative, ecc.; si può applicare già subito, non è a medio o lungo termine come possono esserlo altri aspetti che implicano cambiamenti nelle infrastrutture, nei beni disponibili, nella tecnologia usata. "Non mangiare carne, va' in bici, sii un consumatore frugale" - ecco come fermare il riscaldamento globale. Visita anche il sito tvanimalista.it

Visita anche il sito tvanimalista.it

Aspartame da Report di Rai3

ASPARTAME. Sostanza prodotta dall'industria alimentare non ben identificata, o meglio la sua introduzione nel commercio alimentare senza l'applicazione di corretti parametri di valutazione, circa i rischi per la salute dei consumatori.

Bob Kennedy e il PIL - 1968 - ITA

Robert Kennedy pronunciò il 18 marzo del 1968 un discorso sul Pil, tre mesi prima di essere assassinato in un hotel di Los Angeles. Cos'è il PIL, il Prodotto Interno Lordo? Il misuratore della crescita della società? La trasformazione in denaro, un concetto astratto, della nostra salute, del nostro tempo, dell'ambiente? Nessuno ha mai calcolato il COSTO del PIL. Un video trasmesso dalla trasmissione Report di Milena Gabanelli su Rai3.

venerdì 17 agosto 2012

SuperQuark racconta il sistema scolastico della Polonia

Con SuperQuark per conoscere meglio i successi del sistema scolastico della Polonia del boom economico. Ottimo il fatto che ogni scuola sia indipendente e spetta a chi dirige localmente l'assunzione o meno dei professori. Da noi l'inserimento di una persona come docente nel mondo dell'istruzione è legato ad anni e anni di precariato, concorsi, aggiornamento, SSIS e via discorrendo, con un'impostazione di tipo sostanzialmente nozionistica.

Effetti dei 67 test Atomici USA, nell'Atollo di Bikini

Effetti dei 67 test Atomici USA, nell'Atollo di Bikini

1° parte



2° parte

Piezoelettricità - Una possibile forma di energia

giovedì 2 agosto 2012

Fusione fredda - Brevetto italiano, investimenti greci

Un bellissimo dibattito su quali prospettive energetiche dopo la scoperta italiana Rossi-Focardi legata alla creazione di energia tramite fusione fredda? Ne discutono lo stesso professore Sergio Focardi, il professore di Fisica Francesco Celania, Stefano Borrino della società italiana brevetti insieme ai giornalisti e curatori del blog Petrolio Pietro Cambi e Debora Billi e al giornalista di Rainews Angelo Saso che sull'argomento ha realizzato un'inchiesta. Conduce Maurizio Torrealta.



mercoledì 1 agosto 2012

Rifiuti in Italia: la Salute in cenere?

Un filmato di UnoMattina che convoca il dott. Stefano Montanari su analisi effettuate nel laboratorio Nanodiagnostic, di campioni bioptici di una donna affetta da tumore ed abitante nei pressi di un inceneritore in Toscana.



Un articolo della Nazione sull'inceneritore di Falascaia.

giovedì 5 luglio 2012

Metodologia di raccolta "ZERO RIFIUTI" applicata in San Francisco al posto dei tremendi inceneritori

La ideologia e metodologia di raccolta "ZERO RIFIUTI" praticata da città virtuose come San Francisco in contrapposizione ai tremendi inceneritori che contaminano popolazione, animali e vegetazione causando la morte con un incremento di malattie respiratorie e tumorali come confermato dal dott. Montanari e dai suoi studi sulle nanoparticelle.

Presa Diretta: Strategia "Rifiuti Zero" applicata con successo a San Francisco - 22 gennaio 2012





Jack Macy, Rifiuti Zero a San Francisco - 1°parte - 11/10/2011 Roma



Jack Macy, Rifiuti Zero a San Francisco - 2°parte - 11/10/2011 Roma

martedì 8 maggio 2012

Auto ad acqua, elettromagnetismo, Nikola Tesla

Da Nikola Tesla a tante altre idee di invenzioni che utilizzano il magnetismo per produrre energia. La frontiera di una nuova era tecnologica, che dimentichi il vecchio motore a scoppio inventato nel lontanno 1853... un filmato con idee per una nuova era tecnologica, più pulita.

sabato 17 marzo 2012

Inceneritori e nanoparticelle: causa di tumori e altre patologie

Un articolo interessante, utile e vitale per capire i danni sull'organismo legati all'impianto di inceneritori in una città, un po' come sta per avvenire a Torino per l'impianto Gerbido. Scrive il ricercatore Stefano Montanari.

Ecco il link dell'articolo:

Inoltre un altro articolo:

» Inceneritori spa. Quando il cittadino è costretto a sovvenzionare il proprio avvelenamento.

» Un racconto toccante.

ll Nucleare - Trasmissione Cosmo su Rai3

I possibili effetti delle tremende armi nucleari

Nell’inferno delle fabbriche cinesi

DOCUMENTARIO DELLA TV SVIZZERA - Apple con quasi tutti i suoi prodotti ma anche Amazon, Dell, HP, Microsoft, Motorola, Nintendo, Nokia, Sony...